La caratterizzazione della frazione lipidica di prodotti ittici ed un progetto a rilevante impatto sociale, il Last Minute Fish (LMF), rappresentano il quadro di riferimento di una attività di ricerca promossa dal gruppo di Scienze e Tecnologie Alimentari della Facoltà di Agraria dell’Università Politecnica delle Marche. Il LMF si inserisce nel quadro del più ampio Last Minute Market avviato dall’Università di Bologna con l’obiettivo di ridurre gli sprechi alimentari utilizzando per scopi benefici le eccedenze, altrimenti destinate alla distruzione. Le eccedenze nel nostro caso hanno riguardato il mercato ittico all’ingrosso locale. E’ stato così possibile, in meno di due anni di attività, evitare la distruzione e destinare a mense di associazioni no-profit più di una tonnellata di prodotti ittici freschi. Parallelamente è stata effettuata la caratterizzazione chimica della frazione lipidica di campioni di diverse specie di pesce marino, d’acqua dolce e di crostacei, prelevati direttamente presso i destinatari no-profit del progetto e presso i rivenditori all’ingrosso locali. A questo scopo, dopo l’estrazione del grasso e la successiva transmetilazione basicocatalizzata si è proceduto ad una analisi qualitativa e quantitativa degli acidi grassi rispettivamente mediante gascromatografia accoppiata a spettrometria di massa e gascromatografia con rilevatore a ionizzazione di fiamma. I profili lipidici delle specie marine, di acqua dolce e dei crostacei hanno mostrato somiglianze notevoli per quel che concerne gli acidi grassi ω 3, mentre sono in corso di esame le individuazioni delle molecole lipidiche caratterizzanti, in particolare degli acidi grassi furanici.

Caratterizzazione della frazione lipidica dei prodotti ittici nell’ambito del progetto Last Minute Fish

PACETTI, Deborah;BOSELLI, EMANUELE;BALZANO, MICHELE;FREGA, Natale Giuseppe
2009-01-01

Abstract

La caratterizzazione della frazione lipidica di prodotti ittici ed un progetto a rilevante impatto sociale, il Last Minute Fish (LMF), rappresentano il quadro di riferimento di una attività di ricerca promossa dal gruppo di Scienze e Tecnologie Alimentari della Facoltà di Agraria dell’Università Politecnica delle Marche. Il LMF si inserisce nel quadro del più ampio Last Minute Market avviato dall’Università di Bologna con l’obiettivo di ridurre gli sprechi alimentari utilizzando per scopi benefici le eccedenze, altrimenti destinate alla distruzione. Le eccedenze nel nostro caso hanno riguardato il mercato ittico all’ingrosso locale. E’ stato così possibile, in meno di due anni di attività, evitare la distruzione e destinare a mense di associazioni no-profit più di una tonnellata di prodotti ittici freschi. Parallelamente è stata effettuata la caratterizzazione chimica della frazione lipidica di campioni di diverse specie di pesce marino, d’acqua dolce e di crostacei, prelevati direttamente presso i destinatari no-profit del progetto e presso i rivenditori all’ingrosso locali. A questo scopo, dopo l’estrazione del grasso e la successiva transmetilazione basicocatalizzata si è proceduto ad una analisi qualitativa e quantitativa degli acidi grassi rispettivamente mediante gascromatografia accoppiata a spettrometria di massa e gascromatografia con rilevatore a ionizzazione di fiamma. I profili lipidici delle specie marine, di acqua dolce e dei crostacei hanno mostrato somiglianze notevoli per quel che concerne gli acidi grassi ω 3, mentre sono in corso di esame le individuazioni delle molecole lipidiche caratterizzanti, in particolare degli acidi grassi furanici.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11566/56109
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact