Un approccio ai problemi di zonizzazione mediante l'uso coerente di distanze funzionali e distanze geografiche: valutazione del loro potere discriminante