La crisi finanziaria 2008-2009 e i paesi HIPC: un’altra crisi del debito?