Machiavelli, l’etico contro il politico