L'impairment test delle immobilizzazioni materiali secondo l'OIC 16: analisi di alcune criticità