Occupazione, disoccupazione, inattività: determinanti della mobilità fra stati in Italia