Il cittadino extracomunitario ha diritto all'assegno sociale anche se non ha stabile dimora nel territorio nazionale purché dimostri che qui abbia il centro principale dei propri rapporti.

Sicurezza sociale, Assegno sociale, cittadino extracomunitario (Corte Appello Ancona 8 luglio 2022)

Antonio Di Stasi
2022

Abstract

Il cittadino extracomunitario ha diritto all'assegno sociale anche se non ha stabile dimora nel territorio nazionale purché dimostri che qui abbia il centro principale dei propri rapporti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11566/306782
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact