Nel monastero dei Padri Cappuccini di Ancona sono stati raccolti i libri che appartengono alle varie comunità distribuite nelle Marche. Ne è nata una biblioteca con circa 3.000 cinquecentine, di cui almeno un centinario di argomento medico. L'articolo si propone di segnalare e presentare alcuni esemplari di pregio, come il Mattioli e il Valverde.

La Biblioteca del Monastero dei Padri Cappuccini di Ancona

FORTUNA, STEFANIA
2005

Abstract

Nel monastero dei Padri Cappuccini di Ancona sono stati raccolti i libri che appartengono alle varie comunità distribuite nelle Marche. Ne è nata una biblioteca con circa 3.000 cinquecentine, di cui almeno un centinario di argomento medico. L'articolo si propone di segnalare e presentare alcuni esemplari di pregio, come il Mattioli e il Valverde.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11566/30623
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact