La Pubblica Amministrazione non è tenuta ad attendere l’irrevocabilità della sentenza penale di condanna per riattivare il procedimento disciplinare nei confronti del dipendente

Contraddizioni ed anomie nel procedimento disciplinare pubblico

Laura Torsello
2022

Abstract

La Pubblica Amministrazione non è tenuta ad attendere l’irrevocabilità della sentenza penale di condanna per riattivare il procedimento disciplinare nei confronti del dipendente
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11566/306218
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact