Guerra, collasso economico e crisi alimentare