L'esperienza dell'Abf ha permesso di analizzare i contenziosi in materia di prestiti bancari secondo una prospettiva comportamentale, con un focus sul bias cognitivo dell’«effetto inquadramento» (framing effect), ovvero l’inclinazione a decidere basandosi su una rappresentazione parziale/incompleta del quadro informativo. Per verificare il grado di diffusione di questa distorsione, e valutarne le conseguenze in relazione all’esito del ricorso, si è effettuata una estrazione casuale di 100 decisioni sul tema dei mutui e si è predisposto uno schema con tipologie comportamentali-tipo riconducibili a framing. I risultati mostrano la diffusione di framing in oltre la metà dei casi analizzati, condizione che può essere attribuita anche alla popolazione di riferimento. Ne segue la necessità di rinforzare misure di protezione preventive basate sull'educazione della clientela, che aiutino ad aumentare la consapevolezza degli individui che assumono decisioni finanziarie. The experience offered by the Italian Arbitro Bancario Finanziario allows to explore banking litigations within a behavioral perspective. The goal is to find evidence of the framing cognitive bias and to carry out an impact assessment, in terms of its relationship with the judge's decision. We randomly selected 100 decisions from the Abf web archive of loan litigations. Results show a large presence of framing, a condition that can be attributed also to the reference population of the Abf loan litigations. We thus indicate the strengthened importance of ex ante protection measures based on education and customer literacy, aimed at raising awareness during the financial decision-making process.

Narrow framing e contenziosi sui prestiti: l’esperienza dell’Arbitro Bancario Finanziario- Narrow framing and litigations on loans: the case of the Italian Arbitro Bancario Finanziario

Caterina Lucarelli
Primo
;
Francesco James Mazzocchini
Secondo
2019

Abstract

L'esperienza dell'Abf ha permesso di analizzare i contenziosi in materia di prestiti bancari secondo una prospettiva comportamentale, con un focus sul bias cognitivo dell’«effetto inquadramento» (framing effect), ovvero l’inclinazione a decidere basandosi su una rappresentazione parziale/incompleta del quadro informativo. Per verificare il grado di diffusione di questa distorsione, e valutarne le conseguenze in relazione all’esito del ricorso, si è effettuata una estrazione casuale di 100 decisioni sul tema dei mutui e si è predisposto uno schema con tipologie comportamentali-tipo riconducibili a framing. I risultati mostrano la diffusione di framing in oltre la metà dei casi analizzati, condizione che può essere attribuita anche alla popolazione di riferimento. Ne segue la necessità di rinforzare misure di protezione preventive basate sull'educazione della clientela, che aiutino ad aumentare la consapevolezza degli individui che assumono decisioni finanziarie. The experience offered by the Italian Arbitro Bancario Finanziario allows to explore banking litigations within a behavioral perspective. The goal is to find evidence of the framing cognitive bias and to carry out an impact assessment, in terms of its relationship with the judge's decision. We randomly selected 100 decisions from the Abf web archive of loan litigations. Results show a large presence of framing, a condition that can be attributed also to the reference population of the Abf loan litigations. We thus indicate the strengthened importance of ex ante protection measures based on education and customer literacy, aimed at raising awareness during the financial decision-making process.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11566/288088
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact