Le infrastrutture in calcestruzzo costituiscono uno dei punti cardine per lo sviluppo economico delle popolazioni. Tuttavia, esse richiedono interventi di ispezione e manutenzione che ne garantiscano la funzionalità nel tempo. Tali ispezioni sono tipicamente programmate con cadenze periodiche, ma possono non essere sufficienti a prevenire l’insorgere di problemi legati alla loro durabilità. Quando questi si verificano occorre infatti eseguire interventi di manutenzione straordinaria che comportano disagi per gli utenti e costituiscono una voce di costo aggiuntiva rispetto ai normali costi di gestione. Il monitoraggio continuo della durabilità delle infrastrutture permette un cambio di paradigma nella loro gestione, consentendo il passaggio da una manutenzione programmatica all’attuazione di strategie di manutenzione predittiva, con un conseguente incremento della sicurezza della struttura nonché una riduzione dei costi di gestione. Questo lavoro ha come obbiettivo quello di fornire una breve panoramica sui sistemi di monitoraggio della durabilità di strutture in calcestruzzo armato sviluppati dall’Università Politecnica delle Marche, con particolare focus sui metodi di misura del potenziale di libera corrosione e della spettroscopia di impedenza elettrochimica.

Sistemi innovativi per il monitoraggio della durabilità delle infrastrutture

Francesca Tittarelli
;
Paolo Chiariotti;Alessandra Mobili;Gloria Cosoli;Nicola Giulietti;Giuseppe Pandarese;Tiziano Bellezze;Gian Marco Revel
2020

Abstract

Le infrastrutture in calcestruzzo costituiscono uno dei punti cardine per lo sviluppo economico delle popolazioni. Tuttavia, esse richiedono interventi di ispezione e manutenzione che ne garantiscano la funzionalità nel tempo. Tali ispezioni sono tipicamente programmate con cadenze periodiche, ma possono non essere sufficienti a prevenire l’insorgere di problemi legati alla loro durabilità. Quando questi si verificano occorre infatti eseguire interventi di manutenzione straordinaria che comportano disagi per gli utenti e costituiscono una voce di costo aggiuntiva rispetto ai normali costi di gestione. Il monitoraggio continuo della durabilità delle infrastrutture permette un cambio di paradigma nella loro gestione, consentendo il passaggio da una manutenzione programmatica all’attuazione di strategie di manutenzione predittiva, con un conseguente incremento della sicurezza della struttura nonché una riduzione dei costi di gestione. Questo lavoro ha come obbiettivo quello di fornire una breve panoramica sui sistemi di monitoraggio della durabilità di strutture in calcestruzzo armato sviluppati dall’Università Politecnica delle Marche, con particolare focus sui metodi di misura del potenziale di libera corrosione e della spettroscopia di impedenza elettrochimica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11566/285565
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact