L'articolo descrive alcuni mestieri tipici della dorsale appenninica, tra Otto e Novecento, mettendoli in relazione agli ambienti geografici e alle diverse forme di pluriattività e di mobilità che li caratterizzano. In particolare si tratta dei mestieri del carbonaio, del fornaciaio e del calcinaio, che hanno nei boschi e nelle Selve dell'Appennino dell'Italia centrale un fondamentale riferimento e che spesso assumono una natura itinerante. In appendice si riporta il testo di un'inchiesta condotta sui carbonai delle Marche alla fine degli anni Venti del Novecento.

Mestieri di fuoco: carbonai, fornaciai e "calcinaroli" tra Otto e Novecento

Augusto Ciuffetti
2019-01-01

Abstract

L'articolo descrive alcuni mestieri tipici della dorsale appenninica, tra Otto e Novecento, mettendoli in relazione agli ambienti geografici e alle diverse forme di pluriattività e di mobilità che li caratterizzano. In particolare si tratta dei mestieri del carbonaio, del fornaciaio e del calcinaio, che hanno nei boschi e nelle Selve dell'Appennino dell'Italia centrale un fondamentale riferimento e che spesso assumono una natura itinerante. In appendice si riporta il testo di un'inchiesta condotta sui carbonai delle Marche alla fine degli anni Venti del Novecento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11566/277687
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact