Vecchi e nuovi padroni del vapore