cura di T. Reid, Una critica ad Adam Smith