Nella presente memoria sono riportati i risultati di un’indagine volta a valutare le prestazioni di un sistema idrico sulla base della misura dell’affidabilità. Utilizzando i dati di esercizio di un sistema di distribuzione acquedottistico, vengono stimati alcuni fra i più importanti parametri che incidono sulle sue prestazioni, quali la domanda idrica e il tasso di fallanza delle condotte. La stima di tali parametri è poi utilizzata nell’applicazione di una tecnica di valutazione dell’affidabilità. Oggetto del presente lavoro è la rete idrica del comune di Servigliano (FM) appartenente al territorio della Regione Marche di competenza dell’azienda gestore del Servizio Idrico Integrato CIIP spa Cicli Integrati Impianti Primari. L’analisi dei dati raccolti e i risultati della simulazione numerica hanno messo in evidenza l’importanza della disponibilità di informazioni specifiche relative alla rete esaminata. In particolare, nella valutazione del tasso di fallanza delle condotte, l’applicazione delle regressioni dedotte dalla letteratura ad una rete di un piccolo centro va adottata con cautela. Potendo tale parametro essere sovrastimato per le condotte di piccolo diametro, che costituiscono una percentuale elevata dei sistemi idrici di dimensioni limitate e modeste portate, l’errore commesso nell’analisi delle prestazioni della rete potrebbe risultare non trascurabile.

Valutazione dell’affidabilità delle reti di distribuzione idriche: un caso applicativo

DARVINI, GIOVANNA;
2010

Abstract

Nella presente memoria sono riportati i risultati di un’indagine volta a valutare le prestazioni di un sistema idrico sulla base della misura dell’affidabilità. Utilizzando i dati di esercizio di un sistema di distribuzione acquedottistico, vengono stimati alcuni fra i più importanti parametri che incidono sulle sue prestazioni, quali la domanda idrica e il tasso di fallanza delle condotte. La stima di tali parametri è poi utilizzata nell’applicazione di una tecnica di valutazione dell’affidabilità. Oggetto del presente lavoro è la rete idrica del comune di Servigliano (FM) appartenente al territorio della Regione Marche di competenza dell’azienda gestore del Servizio Idrico Integrato CIIP spa Cicli Integrati Impianti Primari. L’analisi dei dati raccolti e i risultati della simulazione numerica hanno messo in evidenza l’importanza della disponibilità di informazioni specifiche relative alla rete esaminata. In particolare, nella valutazione del tasso di fallanza delle condotte, l’applicazione delle regressioni dedotte dalla letteratura ad una rete di un piccolo centro va adottata con cautela. Potendo tale parametro essere sovrastimato per le condotte di piccolo diametro, che costituiscono una percentuale elevata dei sistemi idrici di dimensioni limitate e modeste portate, l’errore commesso nell’analisi delle prestazioni della rete potrebbe risultare non trascurabile.
9788890389528
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11566/48161
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact