La soluzione: un “referto esperto”.