Gestione e conservazione delle praterie secondarie nell’Appennino centrale: effetti dello sfalcio, della rimozione della lettiera e della fertilizzazione azotata sulla diversità specifica e cenotica.