La prigione, discriminante esistenziale e politica. L’esperienza carceraria di Luigi Fabbri e Augusto Giardini (1894-1902)