Regole convenzionali tra globale e locale: gli accordi sugli OGM