Nel contesto domestico, la sensibilità verso i temi connessi con il potenziamento delle infrastrutture pubbliche si è diffusa. Le occasioni in cui è sottolineata la carenza della dotazione infrastrutturale del Paese sono numerose. La consapevolezza dell’opinione pubblica, circa l’urgenza di realizzare – quindi, di finanziare – nuove opere nel settore idrico, è elevata. Gli stessi orientamenti recenti del Legislatore e l’evoluzione dei mercati finanziari, europei ed internazionali, facilitano il ricorso a forme di finanziamento innovative (project financing, cartolarizzazione, fondi chiusi, etc..). Esse possono contribuire, in modo consistente, al finanziamento di progetti complessi quali quelli accennati. Alcune di queste nuove tecniche di finanziamento presentano ancora delle difficoltà nella loro applicazione al contesto domestico: conoscere queste ultime, osservarle tramite l’analisi di casi concreti è utile per avviarne il loro superamento. Gli obiettivi di questa ricerca applicata consistono nell’analisi delle variabili che condizionano maggiormente il ricorso alle soluzioni finanziarie innovative: l’osservazione empirica viene svolta con riferimento al Servizio Idrico Integrato. Cioè ad un settore di servizi pubblici che presenta un bisogno elevato di investimenti strutturali nel breve e medio termine. I risultati conoscitivi, raggiunti con l’indagine svolta, evidenziano molti degli aspetti tecnici, finanziari, organizzativi, ma anche normativi e di regolamentazione, che vanno affrontati e gestiti per rendere conveniente, nell’interesse pubblico, il ricorso alle soluzioni finanziarie innovative. Per agevolare il Lettore nella simulazione delle soluzioni di finanziamento innovativo, applicabili ai casi operativi di suo interesse, è stata predisposta, su floppy disk, una matrice (personalizzabile) di variabili che possono essere modificate: ciò agevola la costruzioni di scenari operativi differenti in cui vengono evidenziati sia i problemi – finanziari e non – da risolvere, sia le condizioni di fattibilità da rispettare per situazioni specifiche.

Gli aspetti finanziari innovativi nella riorganizzazione della gestione dei servizi idrici

LUCARELLI, Caterina;
2004

Abstract

Nel contesto domestico, la sensibilità verso i temi connessi con il potenziamento delle infrastrutture pubbliche si è diffusa. Le occasioni in cui è sottolineata la carenza della dotazione infrastrutturale del Paese sono numerose. La consapevolezza dell’opinione pubblica, circa l’urgenza di realizzare – quindi, di finanziare – nuove opere nel settore idrico, è elevata. Gli stessi orientamenti recenti del Legislatore e l’evoluzione dei mercati finanziari, europei ed internazionali, facilitano il ricorso a forme di finanziamento innovative (project financing, cartolarizzazione, fondi chiusi, etc..). Esse possono contribuire, in modo consistente, al finanziamento di progetti complessi quali quelli accennati. Alcune di queste nuove tecniche di finanziamento presentano ancora delle difficoltà nella loro applicazione al contesto domestico: conoscere queste ultime, osservarle tramite l’analisi di casi concreti è utile per avviarne il loro superamento. Gli obiettivi di questa ricerca applicata consistono nell’analisi delle variabili che condizionano maggiormente il ricorso alle soluzioni finanziarie innovative: l’osservazione empirica viene svolta con riferimento al Servizio Idrico Integrato. Cioè ad un settore di servizi pubblici che presenta un bisogno elevato di investimenti strutturali nel breve e medio termine. I risultati conoscitivi, raggiunti con l’indagine svolta, evidenziano molti degli aspetti tecnici, finanziari, organizzativi, ma anche normativi e di regolamentazione, che vanno affrontati e gestiti per rendere conveniente, nell’interesse pubblico, il ricorso alle soluzioni finanziarie innovative. Per agevolare il Lettore nella simulazione delle soluzioni di finanziamento innovativo, applicabili ai casi operativi di suo interesse, è stata predisposta, su floppy disk, una matrice (personalizzabile) di variabili che possono essere modificate: ciò agevola la costruzioni di scenari operativi differenti in cui vengono evidenziati sia i problemi – finanziari e non – da risolvere, sia le condizioni di fattibilità da rispettare per situazioni specifiche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11566/41084
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact