La rappresentazione del rischio. Alcune evidenze empiriche