La revisione del ciclo passivo