Il contributo, inserito nella terza sezione del volume dedicata alle architetture a rischio, presenta alcuni casi di opere di architettura delle Marche del secondo Novecento per evidenziarne il valore nella sperimentazione di linguaggi, tecniche e materiali e i limiti nella incompleta realizzazione e nella scarsa manutenzione.

Architetture marchigiane: La difficile sopravvivenza del moderno; Il mercato coperto di Fermo, Sergio Danielli, 1953-1961

Antonello Alici
2019

Abstract

Il contributo, inserito nella terza sezione del volume dedicata alle architetture a rischio, presenta alcuni casi di opere di architettura delle Marche del secondo Novecento per evidenziarne il valore nella sperimentazione di linguaggi, tecniche e materiali e i limiti nella incompleta realizzazione e nella scarsa manutenzione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11566/275514
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact