Risonanza magnetica e spondiloentesoartriti. Studio dell'impegno assiale